FAQ: Nel foglio riepilogativo l’informazione relativa agli interessi passivi per mutui per acquisto di altri immobili risulta non utilizzata. Quali possono essere le cause e come posso intervenire? - FAQ: Nel foglio riepilogativo l’informazione relativa agli interessi passivi per mutui per acquisto di altri immobili risulta non utilizzata. Quali possono essere le cause e come posso intervenire?

Dettaglio Faq intestazione

Dettaglio Faq Faq

Aggregatore Risorse

  • Possibile motivazione: risultano due o più comunicazioni relative allo stesso contratto di mutuo.
    Cosa fare: controllare la documentazione, verificare l'importo detraibile ed eventualmente contattare la Banca; inserire l'importo corretto nel quadro E del 730 o quadro RP del modello Redditi e modificare di conseguenza le altre voci.
  • Possibile motivazione: rispetto a questo onere risulta un controllo documentale sulla dichiarazione del 2017 (redditi 2016).
    Cosa fare: verificare di avere tutti i requisiti e, in caso positivo, inserire il dato nel quadro E del 730 o quadro RP del modello Redditi.
  • Possibile motivazione: questo onere non risulta indicato nella dichiarazione del 2019 (redditi 2018).
    Cosa fare: verificare di avere tutti i requisiti e, in caso positivo, inserire il dato nel quadro E del 730 o quadro RP del modello Redditi.
  • Possibile motivazione: l'interesse indicato nella dichiarazione del 2019 (redditi 2018) risulta di importo inferiore rispetto a quello comunicato dalla Banca quest'anno e ricondotto ai limiti.
    Cosa fare: controllare la documentazione ed eventualmente contattare la Banca per verificare l'importo detraibile, quindi inserire quello corretto nel quadro E del 730 o quadro RP del modello Redditi.
  • Possibile motivazione: risulta un controllo preventivo sul rimborso emergente dalla dichiarazione del 2019 (redditi 2018).
    Cosa fare: verificare di avere tutti i requisiti e, in caso positivo, inserire il dato nel Quadro E del 730 o quadro RP del modello Redditi.
  • Possibile motivazione: presenza di surroga nel contratto di mutuo e stipula del nuovo mutuo tra il 1° gennaio 2019 e il 31 dicembre 2019.
    Cosa fare: verificare di avere tutti i requisiti e, in caso positivo, dopo aver ricondotto nei limiti di detraibilità la spesa, inserire il dato nel quadro E del 730 o quadro RP del modello Redditi.
  • Possibile motivazione: presenza di accollo nel contratto di mutuo e, quindi, stesso identificativo mutuo e intestatari diversi.
    Cosa fare: verificare di avere tutti i requisiti e, in caso positivo, dopo aver ricondotto nei limiti di detraibilità la spesa, inserire il dato nel quadro E del 730 o quadro RP del modello Redditi.
  • Possibile motivazione: il contratto di mutuo è stato rinegoziato nel corso dell’anno 2019.
    Cosa fare: controllare la documentazione in possesso per determinare l'importo detraibile, quindi inserire quello corretto nel quadro E del 730 o quadro RP del modello Redditi.

Web Content Survey Portlet